Risorse idriche superficiali e sotterranee durante il recente periodo siccitoso
28 aprile 2022
SUPSI - Istituto scienze della Terra
Il periodo tra dicembre 2021 e aprile 2022 è stato caratterizzato da una quasi totale assenza di precipitazioni, con conseguente diminuzione molto consistente della disponibilità di risorse idriche. In questo breve approfondimento si mostrano alcuni dati significativi delle reti di monitoraggio delle acque superficiali e sotterranee gestite dall’Istituto.

Il periodo tra dicembre 2021 e aprile 2022 è stato caratterizzato da una quasi totale assenza di precipitazioni. Alcune statistiche ricavate dai dati pluviometrici della rete idro-meteorologica cantonale:

  •  Precipitazione sui 5 mesi intorno al 20% della norma
  •  Assenza di precipitazioni moderate (superiori ai 30 mm/giorno) per quasi 6 mesi, dal 3 novembre al 23 aprile 2022 (170 giorni).

Dopo le precipitazioni molto abbondanti nel mese di luglio 2021, i 4 mesi successivi hanno avuto una pluviometria leggermente inferiore alla media (80%), portando la disponibilità di risorse idriche intorno alla norma a fine novembre. I 5 mesi successivi sono invece stati caratterizzati da deficit pluviometrici (e di conseguenza nivometrici) molto importanti.

Questo trend si è manifestato con un progressivo abbassamento sia del livello delle acque superficiali, che sotterranee in tutti i principali acquiferi del Cantone, con conseguente diminuzione molto consistente della disponibilità di risorse idriche.

 

Per maggiori informazioni, legga l'articolo completo a lato.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch