Pensare e co-progettare l’inclusione nei Nidi d’infanzia e nei Centri extra scolastici

Course FC Header

Pensare e co-progettare l’inclusione nei Nidi d’infanzia e nei Centri extra scolastici

I bambini sono una componente essenziale e vitale della società,
tutti i bambini hanno il diritto di poter accedere alle offerte di accoglienza extra-famigliare. Negli ultimi anni è cambiato il paradigma di riferimento che ha permesso una maggiore sensibilità e attenzione verso l’inclusione scolastica ed extra-scolastica di bambini con bisogni particolari fin dalla prima età.
Per poter assicurare la riuscita dell’accoglienza di tutti i bambini, anche di coloro che necessitano di attenzioni particolari è indispensabile la collaborazione fra tutte le parti in causa: Settore Pubblico, responsabili ed educatori dei Nidi e delle strutture extra-scolastiche, professionisti della pedagogia speciale e membri della famiglia.
L’impegno, l’informazione e la formazione sono determinanti per la promozione di contesti accoglienti e la riuscita di percorsi inclusivi e co-costruiti di qualità, che sappiano mettere al centro ogni bambino, con le sue esigenze e caratteristiche.

SUPSI Image Default

Hidden Widget