Eventi e comunicazioni
Studentessa SUPSI in Comunicazione visiva vince il Premio Möbius Giovani 2015
03 ottobre 2015
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design
La studentessa del Bachelor in Comunicazione visiva SUPSI Rozalia Talic ha vinto il Premio Speciale Möbius Giovani. La premiazione si è svolta il 3 ottobre scorso presso il LAC di Lugano.

Il progetto dI Rozalia Talic, studentessa in Comunicazione visiva presso la SUPSI, è stato sviluppato all’interno del corso di progettazione “Media and video” tenuto dai docenti Vito Robbiani e Riccardo Studer. Obbiettivo del corso è stato quello di realizzare un artefatto audiovisivo che, attraverso immagini in movimento e sonorizzate, raccontasse una storia forte e adatta a sensibilizzare un pubblico giovane. Rozalia ha scelto di affrontare il tema del bullismo nei media digitali attraverso il suo video "Stop cyberbullying” prevedendo inoltre la diffusione virale del proprio lavoro proprio attraverso i media digitali, luogo in cui si svolgono queste pratiche di prevaricazione.

Il video è stato premiato dal Direttore della Fondazione Möbius Alessio Petralli, presenti anche le autorità cittadine, il sindaco Marco Borradori e la Capo-Dicastero delle attività culturali Giovanna Masoni.

Giunto alla sua diciannovesima edizione, il Premio Möbius, istituito dalla Città di Lugano e dalla Radiotelevisione svizzera in collaborazione con il Prix Möbius International e patrocinato dalla Fondazione Möbius Lugano per lo Sviluppo della Cultura Digitale, si è svolto il 3 ottobre presso la Sala 4 del LAC a Lugano, e si è interessato al tema del "Racconto dell’arte con il digitale attraverso le diverse generazioni".

“È stata un’ottima occasione per dare visibilità ai progetti didattici degli studenti e dei laureandi della SUPSI" ha affermato Laura Morandi, Responsabile del Corso di laurea in Comuncazione visiva SUPSI. Infatti, in questa prima occasione, è stato dato spazio anche alla tesi di Bachelor del neolaureato Riccardo Amico che, con il suo progetto “L’opera siamo noi”, ha potuto parlare, utilizzando mezzi digitali e un linguaggio originale, di un’arte non più, per così dire, “mainstream” come la musica lirica italiana.
Per la prossima edizione si prospetta una rinnovata collaborazione al fine di concretizzare sempre di più un dialogo nel territorio e tra le generazioni, sui media digitali, sul design della comunicazione e sull’importanza della formazione in questo settore.


Per maggiori informazioni
Laura Morandi
Responsabile del Corso di laurea in Comunicazione visiva
T 058 666 63 27
laura.morandi@supsi.ch

Approfondimenti
Corso di laurea in Comunicazione visiva
Premio Moebius

Link al video
Video "Stop cyberbulling"

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch