Le quattro aree tematiche

Le quattro aree tematiche che configurano il Centro competenze LWS, non costituiscono filoni di ricerca indipendenti, ma contribuiscono a creare e fare crescere un unico centro attorno all’opportunità di formalizzare e rafforzare le competenze scientifiche e le reti di collaborazioni cantonali, nazionali e internazionali costruite negli anni attraverso le numerose ricerche svolte.
Queste si situano al crocevia di percorsi di ricerca che hanno messo al centro dell’analisi la natura e l’organizzazione del lavoro, i modi di produzione di benessere e i processi di inclusione e esclusione sociale.
 
Le trasformazioni del mondo del lavoro e le politiche del mercato del lavoro costituiscono un filone di studio attorno al quale sono state svolte e si stanno svolgendo numerose ricerche. L’intreccio e i legami tra Sicurezza sociale e Lavoro rappresentano un taglio innovativo e specifico rispetto alla trattazione di queste problematiche. A questo approccio, si aggiunge l’interesse per il tema del lavoro in una prospettiva di genere.
 
Dagli anni Novanta i Welfare State dei Paesi occidentali sono al centro di vasti programmi di riforma. Si tratta quindi di studiare le politiche messe in atto e il loro impatto sui livelli di benessere individuale e la loro capacità di rispondere in maniera efficace ai bisogni sociali emergenti.
 
Focalizzandosi sulla complessità dei fenomeni migratori, quest’area tematica pone l'attenzione sulle trasformazioni che questi inducono, sia dal punto di vista dei migranti sia della società d'approdo e in definitiva, sulla società multietnica.
 
I temi della partecipazione sociale e dell’intervento socio-educativo e della loro identificazione hanno assunto un’importanza crescente nel corso di questi ultimi decenni e fanno da indispensabile sfondo al dibattito attorno all’evoluzione delle professioni.
st.wwwsupsi@supsi.ch