E!CMIPA
Sviluppo di algoritmi avanzati di intelligenza artificiale e di elaborazione dati biomedicali per monitorare e prevenire eventi cardiaci gravi, connesso con la rete locale di soccorso.

Persona di contatto: Francesca Faraci (francesca.faraci@supsi.ch)

  • Ente finanziatore: co-finanziato dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) e dalla Comunità Europea
  • Partner di Progetto: LIFE (IT), EOC CardioCentro (CH),  TicinoCuore (CH), WellD (CG), SUPSI DTI  MeDiTech Istituto di Tecnologie Digitali per Cure Sanitarie Personalizzate, SUPSI DTI IDSIA
  • Data di inizio: 01.12.2021

Obiettivi

Sebbene le malattie ereditarie aritmogene siano rare, esse sono responsabile di oltre il 50% delle morti relative a problem cardiaci. Vogliamo sviluppare il primo sistema personalizzato focalizzato su queste malattie per monitorare e se necessario chiamare i soccorsi.
 

Risultati attesi

  • Ottimizzare l’innovativo dispostivo della L.I.F.E. , per monitorare meglio le malattie aritmogene (i.e. Brugada).
  • Sviluppo di algoritmi avanzati di intelligenza artificiale e di elaborazione dati biomedicali per monitorare e prevenire eventi cardiaci gravi, connesso con la rete locale di soccorso.

 

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch