Stress AI
Prevenzione della sindrome da Burnout, grazie ad un monitoraggio continuo di parametrici biometrici, dati soggettivi e dati constestuali.

Persona di contatto: Francesca Faraci (francesca.faraci@supsi.ch)

  • Ente finanziatore: Innosuisse
  • Partner di progetto: Resilient AG, SUPSI DTI MeDiTech Istituto di tecnologie digitali per cure sanitarie personalizzate, SUPSI DTI Istituto sistemi informativi e networking
  • Data di inizio: 2019 - In corso

Obiettivi

Lo stress è la causa piu’ frequente per  malattia al lavoro, sia mentale e fisiologica. Lo stress porta a una bassa produttività e ad aumento di costi sanitari. Questo progetto mira a prevenire Burnout, grazie ad un monitoraggio continuo di parametrici biometrici, dati soggettivi e dati constestuali.

Risultati attesi

  • Questo studio preliminare mira a verificare se é possibile identificare informazioni significative e discriminanti capaci di prevenire possibili burnout.
  • Ulteriori sviluppi saranno legati allo sviluppo di una procedura personalizzata, basata su algoritmi di intelligenza artificiale, per prevenire la sindrome da burnout.
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch