Eventi e comunicazioni
News
2020 2019
10 luglio 2020

Il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale SUPSI è fiero di annunciare che il Master of Advanced Studies SUPSI in Fisioterapia neuromuscoloscheletrica è stato ufficialmente accreditato OMTsvomp®, lo standard internazionale che consente ai diplomati e alle diplomate di essere riconosciuti in tutto il mondo con la qualifica di Orthopaedic Manipulative Physical Therapist.

25 giugno 2020

Il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale SUPSI è lieto di annunciare l'apertura delle iscrizioni alla nuova edizione del Certificate of Advanced Studies SUPSI in Terapia manuale avanzato. Il CAS si situa nel percorso per il conseguimento del Master (MAS) in Fisioterapia neuromuscoloscheletrica. Il programma si compone di 7 seminari, quattro dei quali frequentabili singolarmente, per approfondire le proprie competenze sul ragionamento clinico fisioterapico in casi complessi secondo un approccio biopsicosociale.

24 giugno 2020

Anna Folli, assistente presso il Laboratorio di ricerca in riabilitazione 2rLab DEASS, ha pubblicato un nuovo articolo sul Journal of Clinical Medicine, sul tema della misurazione della distanza cute-costa a livello di alcuni muscoli del torace. Le procedure proposte si sono dimostrate ripetibili anche se attuate da fisioterapisti inesperti, e potrebbero essere proposte per migliorare la sicurezza di alcune tecniche di trattamento di dry needling.

18 giugno 2020

Ancora posti disponibili al corso "Ortesi statiche" organizzato dal Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale SUPSI. Due giorni di corso teorico-pratico per ergoterapisti/e e fisioterapisti/e che desiderano comprendere funzioni e proprietà delle ortesi statiche.

9 giugno 2020

Il Consiglio della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), nella sua seduta del 4 giugno 2020, ha nominato Graziano Ruggieri Professore aggiunto in Riabilitazione nelle condizioni di cronicità. Questo importante riconoscimento premia le eccellenti qualità del Dr. Ruggieri in ambito clinico e didattico, e consente al Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale di avvalersi di uno stimato professionista della cura attualmente Primario presso la Clinica Hildebrand Centro di riabilitazione Brissago.

3 giugno 2020

Ancora posti disponibili ai Certificate of Advanced Studies (CAS) offerti dalla Formazione continua - area Riabilitazione del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale in calendario nei prossimi mesi. Le formazioni si rivolgono a fisioterapisti e fisioterapiste con laurea o diploma. Il numero di partecipanti ai corsi e l'organizzazione delle aule consentiranno di garantire il distanziamento sociale consigliato e/o l'utilizzo di DPI secondo le raccomandazioni emesse dagli uffici cantonali competenti.

29 maggio 2020

Il 2rLab è ora online con il profilo Twitter @supsi_2rlab.

23 maggio 2020

Autorizzati dal Royal College of Occupational Therapists (RCOT), l’Associazione Svizzera degli Ergoterapisti (sezione Ticino) e la Società Tecnico Scientifica Italiana di Terapia Occupazionale (S.I.T.O.) hanno insieme tradotto il documento dal titolo "A quick guide for occupational therapists: rehabilitation for people recovering from COVID-19".

30 aprile 2020

Posticipato a settembre l'inizio della prima edizione del Certificate of Advanced Studies (CAS) in Fisioterapia pediatrica. Il CAS rappresenta la prima parte del percorso per l’ottenimento del DAS e MAS in Fisioterapia pediatrica offerti dalla ZHAW.

27 aprile 2020

Parte il nuovo ciclo di incontri "2rTalks", un progetto che si ispira ai journal clubs creato per rispondere alla necessità di aggiornamento delle professioni sanitarie e per favorire la divulgazione e la discussione di articoli di ricerca su tematiche dell'ambito della riabilitazione. Il Laboratorio di ricerca in riabilitazione (2rLab) ha il piacere di annunciare la prima serata, che si terrà online il 12 maggio 2020 alle ore 19:00. Il tema di questo primo incontro è "L'efficacia della teleriabilitazione".

27 aprile 2020

È stato pubblicato ad aprile l'ottavo numero della rivista del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale (DEASS) Iride dal titolo “Per una cultura condivisa dell'infanzia”.

20 aprile 2020

In un nuovo progetto di ricerca finanziato dalla fondazione per l’ergoterapia Ruth Hersche, ergoterapista e docente-ricercatrice presso il 2rLab, e Andrea Weise valuteranno la fattibilità di un programma di educazione per la gestione della fatigue in pazienti oncologici e raccoglieranno dati preliminari sulla sua efficacia.

27 marzo 2020

Il ciclo di seminari organizzato dal DEASS si reinventa in modalità a distanza. L’appuntamento con ricercatori e dottorandi che presentano il proprio progetto ai colleghi e a tutto il pubblico interessato, al fine di stimolare uno scambio di opinioni e ottenere riscontri su metodologia e risultati della ricerca, continua con una grande novità: i prossimi seminari si svolgeranno in modalità remota grazie alla piattaforma Microsoft Teams.

27 marzo 2020

Il ciclo di seminari organizzato dal DEASS si reinventa in modalità a distanza. L’appuntamento con ricercatori e dottorandi che presentano il proprio progetto ai colleghi e a tutto il pubblico interessato, al fine di stimolare uno scambio di opinioni e ottenere riscontri su metodologia e risultati della ricerca, continua con una grande novità: i prossimi seminari si svolgeranno in modalità remota grazie alla piattaforma Microsoft Teams.

14 febbraio 2020

Alessandro Schneebeli, collaboratore scientifico presso il Laboratorio di ricerca in riabilitazione 2rLab DEASS e dottorando presso l'università di Birmingham, ha pubblicato un nuovo articolo sul BMJ Open Sport and Exercise Medicine, sul tema della misurazione della stiffness (rigidità) del tendine d'Achille su persone sane. Il MyotonPRO, un dispositivo portatile che trasmette un impulso meccanico e tramite l’oscillazione di ritorno calcola le proprietà viscoelastiche della struttura in analisi, si è dimostrato uno strumento di valutazione valido e ripetibile.

12 febbraio 2020

La Società svizzera sclerosi multipla ha accolto una richiesta di finanziamento per un progetto che riguarda la riabilitazione delle persone con fatigue e sclerosi multipla (SM), nato dalla collaborazione tra il 2rLab e la Clinica di riabilitazione di Valens, sostenendolo con 160'000 franchi svizzeri. Il team di ricerca, del quale fa parte anche Ruth Hersche-Cupelli, ergoterapista e docente-ricercatrice presso il 2rLab, sta studiando l'effetto della riabilitazione sulla qualità della vita dei pazienti con SM. L'oggetto dello studio è un trattamento combinato di resistenza ed educazione alla gestione dell’energia come parte di una riabilitazione ospedaliera della durata di tre o quattro settimane.

st.wwwsupsi@supsi.ch