Architettura


  • Dipartimento/Scuola
  • Dipartimento ambiente costruzioni e design
  • Responsabile del corso
  • Dario Galimberti
  • Titolo rilasciato
  • Bachelor of Arts SUPSI in Architettura
  • Modalità didattica
  • Tempo pieno (180 ECTS su tre anni)
    Parallela all’attività professionale (180 ECTS su quattro anni)
  • Lingua
  • Italiano
  • Tassa per la domanda di ammissione
  • Contestualmente alla presentazione della domanda di ammissione è richiesto il versamento di una tassa di CHF 100. La tassa non è rimborsabile, né deducibile dalla tassa semestrale.
  • Tassa semestrale e contributo ai costi della didattica
  • La tassa semestrale è di CHF 1'600, rispettivamente di CHF 800 per gli studenti al beneficio dell’applicazione dell’Accordo intercantonale sulle scuole universitarie professionali ASUP (nazionalità svizzera o domicilio civile e fiscale in Svizzera, o nel Liechtenstein). Per gli studenti residenti a Campione d’Italia vigono accordi specifici.
  • Sede
  • Canobbio
  • Inizio corso
  • 17 settembre 2018
  • Termine di presentazione della domanda di ammissione
  • 15 giugno 2018
  • Descrizione
  • Il Bachelor in Architettura ha come obiettivo la formazione di professionisti architetti che saranno immediatamente operativi nel mondo del lavoro. Il percorso formativo è stato ideato in modo tale che gli studenti acquisiscano le esperienze necessarie atte a sviluppare un progetto dalla prima stesura fino alla sua fase esecutiva e costruttiva. Attraverso i moduli di progetto, costruzione, storia e teoria dell’architettura, strutture, scienze applicate, energia e ambiente, gestione, gli studenti si confrontano con i medesimi temi professionali affrontati negli studi d’architettura.

Obiettivi

La formazione dell’architetto SUP è caratterizzata da attitudini e competenze orientate allo sviluppo di soluzioni progettuali e realizzative destinate a un miglioramento dell’ambiente costruito.
Essa dà diretto accesso al mondo del lavoro e all'assunzione di crescenti capacità e responsabilità nei diversi settori dell’attività svolta da studi di progettazione, studi tecnici pubblici e imprenditori edili.
L’orientamento generalista della formazione è finalizzato all'apprendimento di nozioni teoriche e pratiche e all'acquisizione di esperienze professionali, metodologiche, sociali e personali.
In particolare gli studenti apprendono i riferimenti culturali e le consuetudini locali e conseguentemente sviluppano idee progettuali e costruttive coerenti con soluzioni architettoniche innovative e sostenibili.
Il profilo professionale specifico viene costruito attraverso l’acquisizione di competenze didattiche trasversali alle diverse discipline che interessano il mestiere dell’architetto.

 


Competenze

La formazione è incentrata su moduli tematici dove i singoli corsi tengono conto della realtà del mondo del lavoro.
Già a partire dal primo semestre gli studenti d’architettura si esercitano nell'elaborazione di progetti concreti, che vengono sviluppati e approfonditi nei loro aspetti costruttivi e realizzativi. Determinanti sono il rapporto con le esigenze della professione e l’approccio interdisciplinare. Nell'ambito dell’atelier, la reciproca collaborazione dei docenti e lo sviluppo coordinato dei progetti permette di ottenere l’applicazione pratica ed efficace delle conoscenze acquisite durante i seminari e le ore di lezione di tipo più tradizionale.

Requisiti di ammissione

Gli studenti con attestato federale di capacità (AFC) e maturità professionale tecnica (MPT) o artistica (MPA) in una professione affine all'indirizzo di studio, diploma di una Scuola specializzata superiore tecnica (SSST) affine all'indirizzo di studio scelto sono ammessi senza esame. Gli studenti con maturità liceale o maturità professionale commerciale (MPC) sono ammessi senza esame se hanno assolto un anno di pratica professionale su territorio svizzero, riconosciuta dalla SUPSI, in una professione affine all'indirizzo di studio scelto. Il dipartimento può organizzare un tale anno di pratica. È inoltre possibile l’ammissione su dossier per i candidati di età superiore ai 25 anni sprovvisti dei titoli indicati sopra, ma con una formazione ed esperienza significative. Gli studenti in possesso del diploma di geometra (Italia), diploma di perito industriale edile di una Scuola Secondaria Superiore (Italia) e maturità artistica quinquennale (Italia) sono ammessi con prova attitudinale.

Prospettive professionali

Chi ottiene il Bachelor in architettura possiede le competenze teoriche e pratiche in ambito costruttivo, strutturale, scientifico, tecnologico e gestionale, finalizzate all'elaborazione e realizzazione professionale di un progetto. Le conoscenze culturali acquisite gli permettono di sviluppare un’idea progettuale nel rispetto della qualità architettonica. È in grado di collaborare con specialisti e operatori che partecipano allo sviluppo di un progetto e di coordinare il loro apporto per assicurare un risultato finale coerente ed equilibrato. La sua formazione permette un accesso diretto al mondo del lavoro e l’assunzione di crescenti competenze e responsabilità nei diversi settori dell’attività svolta da studi di progettazione, servizi pubblici e imprenditori edili.
Il Bachelor è riconosciuto a livello federale.

 
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch