News

26 luglio 2016

Studenti ed ex-studenti dei percorsi di formazione continua del Dipartimento tecnologie innovative raccontano la loro esperienza in SUPSI, i motivi che li hanno spinti a scegliere questa formazione e i benefici che ne hanno tratto.

20 luglio 2016

A partire da maggio 2016, su ogni numero di Ticino Management verrà proposta una doppia intervista a un docente della formazione continua e a un ricercatore, con lo scopo di mettere in luce le sinergie esistenti tra formazione continua e ricerca applicata, due dei mandati della SUPSI. Per l'edizione di luglio Susanna Cattaneo ha intervistato Angelo Consoli, Responsabile del gruppo di Sicurezza e Cybercrime del Dipartimento tecnologie innovative e Alan Ferrari, dottorando presso il gruppo di Sicurezza e impegnato nel progetto di ricerca europeo Dogana.

Eventi

7 ottobre 2016

Che cosa vuol dire essere normali? Come è cambiato nel tempo il concetto di anormalità? La diversità è davvero un valore? Esperti provenienti dai più disparati settori, aiutati anche dal racconto di chi vive nel quotidiano la disabilità, proveranno a rispondere a queste domande e inviteranno il pubblico a riflettere sul ruolo della diversità nella nostra società. Un appuntamento organizzato da Pro Infirmis Ticino e Moesano, in collaborazione con USI e SUPSI e con il sostegno di Swisslos e Città di Lugano, in occasione dell'80esimo anniversario di presenza nella Svizzera italiana.

20 settembre 2016

Temi scelti, attualità imposta preventiva e sviluppi della prassi amministrativa

Comunicati stampa

26 luglio 2016

L’Ufficio federale della cultura (OFC) ha presentato il progetto pilota per la pianificazione solare della Città di Carouge, nel Canton Ginevra, finalizzato a conciliare la protezione del patrimonio costruito con l'installazione di sistemi solari. Il progetto è stato promosso dall’Ufficio federale della cultura (OFC) in collaborazione con l'Ufficio cantonale del patrimonio e del paesaggio (OPS), l’Ufficio cantonale dell'energia (OCEN), l'Ufficio di Pianificazione (OU) e la Città di Carouge.

st.wwwsupsi@supsi.ch